Fernanda Gallo Freschi- Past Presidente e Socia del Club Zonta MI Sant’Ambrogio – eletta Vicepresidente di Zonta International per il biennio 2022-2024

Fernanda Gallo Freschi- Past Presidente e Socia del Club Zonta MI Sant’Ambrogio – eletta Vicepresidente di Zonta International per il biennio 2022-2024

Il 27 giugno 2022 alla Conferenza Internazionale 2022 di Zonta International ad Amburgo si sono tenute le elezioni del Board internazionale per il biennio 2022-2024.

La ns socia e past-presidente Fernanda Gallo Freschi è stata eletta con ampia maggioranza Vicepresidente internazionale, prima italiana nella storia di Zonta a raggiungere una vetta così importante.

 

 

Vivissimi complimenti a Fernanda da parte di tutte noi del Club per il meritatissimo successo ottenuto e per l’onore e il prestigio conferito al nostro Paese!

Link al comunicato stampa ufficiale di Zonta International:

Zonta International announces new board members

Service con Ai.Bi. per mamme e bambini ucraini rifugiati

Service con Ai.Bi. per mamme e bambini ucraini rifugiati

A conclusione del biennio 2020-2022, lo Zonta Club Milano Sant’Ambrogio ha offerto  un aiuto concreto a sostegno del progetto #BAMBINIxLAPACE di Ai.Bi., per garantire protezione e supporto ai bambini e alle famiglie ucraine colpite dalla guerra.

Nel corso della serata, svoltasi presso il ristorante Canter 1920,  è stata accolta nel nostro club la nuova socia Elisa Chiurato.

 

 

Per conoscere meglio il progetto: 

https://www.aibi.it/ita/la-charity-dinner-del-club-zonta-milano-santambrogio-a-sostegno-di-ai-bi-per-aiutare-i-bambini-e-le-mamme-in-fuga-dallucraina/

Due dottorande del Politecnico di Milano vincono la prestigiosa borsa di studio Amelia Earhart Fellowship di Zonta International 2022

Due dottorande del Politecnico di Milano vincono la prestigiosa borsa di studio Amelia Earhart Fellowship di Zonta International 2022

Anche nel 2022 il Politecnico di Milano si aggiudica 2 borse di studio di Zonta International.

Zonta club Milano Sant’Ambrogio si complimenta con Eleonora Andreis e Mariachiara Gallia, dottorande di ingegneria aerospaziale del Politecnico di Milano, per la vincita della prestigiosa borsa di studio Amelia Earhart Fellowship 2022, assegnata annualmente nel mondo da Zonta International  a 30 giovani donne che perseguono un dottorato di ricerca in campo aerospaziale o astrofisico. 

Per conoscere  le 4 più recenti Fellows italiane, tutte milanesi: 

https://www.rsi.ch/news/oltre-la-news/Donne-alla-conquista-dello-Spazio-14254104.html

https://twitter.com/AerospacePoliMI/status/1531599273032310786?s=20&t=mTTXWA53tnW0kF5EfTi_Bw

Prosegue a Roma la mostra “Armonie femminili, percorsi inclusivi”

Prosegue a Roma la mostra “Armonie femminili, percorsi inclusivi”

La mostra d’arte itinerante dell’artista e Zontiana Stefania Scarnati titolata “Armonie femminili, percorsi inclusivi”,  inaugurata a Milano il 30 marzo, dopo le tappe di Torino e Firenze, è giunta nella capitale, dove resterà fino al 29 maggio.

Continua così il messaggio di inclusione del femminile nel suo ruolo strategico nella società, contro gli stereotipi sull’aspetto fisico, e in favore della Body Positivity, lanciato da Elena Mirò in collaborazione con gli Zonta Club di Milano Sant’Ambrogio, Torino, e-club of Italy, cui si uniscono ora gli Zonta Club Roma I e Roma Parioli III. 

Prosegue intanto, in parallelo, il percorso formativo di leadership nel settore della moda offerto da Elena Mirò a 2 ragazze.

Hanno parlato di noi: 

https://www.lastampa.it/torinosette/eventi/2022/03/31/news/armonie-femminili-percorsi-inclusivi-547041

https://www.tgcom24.mediaset.it/donne/tra-noi/body-positivity-larte-ci-insegna-ad-amare-il-nostro-corpo_48433894-202202k.shtml

 

 

Armonie Femminili – Percorsi Inclusivi: nuova tappa della mostra itinerante a Firenze

Armonie Femminili – Percorsi Inclusivi:  nuova tappa della mostra itinerante a Firenze

Il 13 aprile la mostra dell’artista Stefania Scarnati per Elena Mirò, sostenuta dai club Zonta di Milano, Torino e dall’e-club of Italy,

è giunta a Firenze, dove sta riscuotendo grande successo.

Nell’ambito del progetto, Elena Mirò svilupperà un percorso formativo in azienda per due ragazze: la moda offre anche opportunità di leadership e professionalità.

Mostra “Armonie Femminili – Percorsi Inclusivi” a Milano, Torino e Firenze

Mostra “Armonie Femminili – Percorsi Inclusivi” a Milano, Torino e Firenze

Il 30 Marzo è stata inaugurata, nella boutique Elena Mirò di Milano, la prima tappa della Mostra D’Arte itinerante, intitolata «Armonie Femminili – Percorsi Inclusivi», con le opere dell’artista milanese Stefania Scarnati, che sta riscuotendo grande successo di pubblico. 

Attualmente la mostra si è spostata nella boutique di Torino, e dal 13 aprile sarà allestita nella boutique di Firenze.

Stefania Scarnati  lancia un messaggio di inclusione tramite la reinterpretazione di silhouettes di donne,“icone” della storia dell’arte. 

Elena Mirò si impegna contemporaneamente a sviluppare un percorso formativo in azienda per due ragazze.

La collaborazione è sostenuta da Zonta Milano Sant’Ambrogio, con il patrocinio della Consulta Femminile di Milano, da Zonta Torino e da Zonta e-Club Italy.

 

Armonie Femminili – Percorsi Inclusivi: un progetto di Elena Miro’ con Zonta

Armonie Femminili – Percorsi Inclusivi: un progetto di Elena Miro’ con Zonta

Arte e Moda, un connubio d’eccezione per celebrare le donne nella loro straordinaria unicità e nel loro ruolo strategico per la società.

Elena Mirò sceglie l’Arte per raccontare e sostenere il mondo femminile in collaborazione con alcuni club di Zonta International, organizzazione impegnata a migliorare la condizione legale, politica, economica e professionale delle donne.

Dal 30 Marzo al 18 Aprile 2022 nelle boutique Elena Mirò di Milano, di Torino e di Firenze prenderà vita una Mostra D’Arte itinerante, con le opere dell’artista milanese Stefania Scarnati.

La Mostra, intitolata «Armonie Femminili – Percorsi Inclusivi» lancia un messaggio di inclusione tramite silhouettes di donne, divenute “icone” della storia dell’arte e reinterpretate dalla Scarnati.
In linea con i valori di Zonta International, Elena Mirò si impegna contemporaneamente a sviluppare un percorso formativo in azienda coinvolgendo due ragazze coerentemente al progetto di empowerment di Zonta Milano Sant’Ambrogio.

La collaborazione è sostenuta da Zonta Milano Sant’Ambrogio, con il patrocinio della Consulta Femminile di Milano, da Zonta Torino e da Zonta e-Club Italy.

Le date della Mostra d’Arte:

• Milano, Via Dante 4 . Dal 30 Marzo al 4 di Aprile
• Torino, Via Lagrange 21. Dal 6 al 10 Aprile
• Firenze, Via dei Tosinghi 8/r. Dal 13 al 18 Aprile

L’impegno del nostro club per la campagna Zonta Says No contro la violenza di genere. Eventi del 25 novembre.

L’impegno del nostro club per la campagna Zonta Says No contro la violenza di genere. Eventi del 25 novembre.

Il 25 novembre, giornata UN contro la violenza di genere, inizia l’annuale campagna Zonta says No che vede i club Zonta impegnati nella prevenzione  contro violenza di genere e in genere.

La nostra past presidente Elena Federici interverrà alla tavola rotonda “Eva e la Guerra – Dispacci dal Fronte” organizzata dalla Consulta femminile Milanese, con testimonianze dall’Afganistan.

Lo stesso giorno, la nostra socia Fernanda Gallo, international director di Zonta, sarà intervistata da Patricia Mayorga, presidente di AMMPE- associazione internazionale donne giornaliste e scrittrici, sul progetto contro i matrimoni precoci di Zonta International.

Zonta per una Milano più verde e sostenibile

Zonta per una Milano più verde e sostenibile

Zonta Milano Sant’Ambrogio, per inaugurare il nuovo tema di Zonta International sugli impatti di genere dei cambiamenti climatici, guarda ad una Milano più verde e sostenibile con l’architetto Andreas Kipar di LAND, durante una conferenza in interclub con lo Zonta Club Hamburg. Grazie a tutti i partecipanti, in presenza e in remoto, dall’Italia e dalla Germania

Premiazione Amelia Earhart Fellowship del Distretto 28

Premiazione Amelia Earhart Fellowship del Distretto 28

Lunedì 8 febbraio 2021 alle 18 si terrà la cerimonia di premiazione virtuale delle Amelia Earhart Fellows 2020 del nostro Distretto 28 .

La cerimonia, quest’anno in virtuale a causa della pandemia, è organizzata da Daniela Pedrini, Chair del Comitato AE del Distretto28 (e Presidente dell’e-club di cui il nostro Club è stato SOM alcuni anni fa) e presieduta della nostra Governor Annemarie Loosli Locher, e vedrà la presenza della nostra Presidente Internazionale Sharon Langenbeck, della International Director nonchè nostra socia Fernanda Gallo Freschi, e della Chair del comitato internazionale AE Holly Anderson. Tra gli illustri oratori, la prof.ssa Amalia Ercoli-Finzi, la prof.ssa Michèle Lavagna del Politecnico di Milano, l’ing. Chiara Cocchiara Forbes 30under30.

Tra le recenti vincitrici della Amelia Earhart Fellowship che illustreranno le loro ricerche, ci rende orgogliose il risultato dell’ing. Margherita Piccinin di Milano.

Chiuderanno l’evento la nostra Area Director Simonetta De Mattia e Luisa Balboni, presidente del nostro club di Milano, città che virtualmente ospita l’evento.

 

 

 

 

Sono aperti i bandi per le borse di studio 2021 di Zonta International

Sono aperti i bandi per le borse di studio 2021 di Zonta International

Anche quest’anno le studentesse che frequentano scuole e atenei lombardi possono fare domanda presso il nostro club per candidarsi alle borse di studio di Zonta International. Per maggiori informazioni e scaricare i moduli delle domande consultate le rispettive pagine del nostro sito:

YWPA -Young Women in Public Affairs Award (per ragazze dai 16 ai 19 anni che dimostrano provata eccellenza accademica, attitudine alla leadership e impegno nei servizi alla comunità)

http://zontamilanosantambrogio.eu/borse-di-studio-e-premi/bando-di-concorso-young-women-in-public-affairs/

JMK-Women in Business Award (giovani donne, iscritte  dal secondo anno al termine del Master  in materie di Economia, Business e Finanza, che dimostrano provata eccellenza accademica, attitudine alla leadership e aspirazione a perseguire carriere nel settore)

http://zontamilanosantambrogio.eu/jane-m-klausmann-woman-in-business-award/

E’ inoltre possibile candidarsi, direttamente online nel sito web di Zonta International, a queste altre borse di studio:

Women in Tecnology  Award (giovani donne, iscritte  dal secondo anno al termine di studi post-laurea in Information Technology, che dimostrano provata eccellenza accademica, attitudine alla leadership e aspirazione a perseguire carriere nel settore)

https://www.zonta.org/Web/Our_Programs/Education/Women_in_Technology_Scholarship/Web/Programs/Education/Women_in_Technology_Scholarship.aspx?hkey=93b52ab5-ef2f-401b-8774-b6143ad02da1

Amelia Earhart Fellowship  (giovani donne, dottorande in ingegneria aerospaziale, astrofisica e scienze aerospaziali, che dimostrano provata eccellenza nel percorso accademico di ricerca)

https://www.zonta.org/Web/Our_Programs/Education/Amelia_Earhart_Fellowship/Web/Programs/Education/Amelia_Earhart_Fellowship.aspx?hkey=87230eef-bcc2-4e78-97bc-97f0cdd281ac

 

Laura Ballerini si aggiudica il premio internazionale JMK – Women in Business

Laura Ballerini si aggiudica il premio internazionale JMK – Women in Business


La nostra candidata Laura Ballerini, laureata alla Vrije Universiteit Amsterdam in Economics and Politics, che attualmente sta frequentando un Master in Development Economics all’Università di Oxford, dopo essersi aggiudicata il premio distrettuale nelmese di ottobre, ha vinto uno dei sei premi internazionali  Women in Business di Zonta International. Laura è l’unica candidata europea tra le vincitrici. 

Bravissima Laura!

Arte e informazione si alleano per diffondere consapevolezza sulla violenza di genere ai tempi del COVID

Arte e informazione si alleano per diffondere consapevolezza sulla violenza di genere ai tempi del COVID

Arte e informazione si alleano per diffondere consapevolezza sulla violenza di genere ai tempi del COVID, con grande empatia, nell’evento online organizzato dal nostro club il 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne delle Nazioni Unite, e primo giorno della campagna Zonta Says No. 

Nel corso del webinar, dopo una breve illustrazione della campagna Zonta Says No da parte del direttore internazionale Fernanda Gallo Freschi, socia del nostro club milanese, 
è stato presentato il video “Il grande Abisso”, opera dell’artista Zontiana Stefania Scarnati, seguito dall’illustrazione da parte di Rosa Morelli dell’indagine “COVID-19: impatto sulle donne” condotta dalla Fondazione Libellula.

Silvia Bolzoni, vincitrice del Centennial Area 03 Award nel nostro distretto ed ora Zontiana, ci ha portato la sua testimonianza di leader aziendale sulla gestione virtuosa delle risorse umane durante il lockdown.

All’evento, moderato dalla nostra club Chair Zonta Says No Elena Federici ed introdotto dalle presidenti dei 2 club  Luisa Balboni e Cristina Piazzi, hanno partecipato l’AD Simonetta De Mattia e molte presidenti dei club italiani. Altri ospiti illustri sono stati la Past Direttore Internazionale Nadia Biancato e la Presidente della Consulta FemminileMilaneseLaura Caradonna.

Zonta Says No – Campagna 2020- WEBINAR congiunto di ZONTA Milano Sant’Ambrogio e ZONTA Cremona con la Fondazione LIBELLULA

Zonta Says No – Campagna 2020-   WEBINAR congiunto di ZONTA Milano Sant’Ambrogio e ZONTA Cremona con la Fondazione LIBELLULA

Lanciata nel 2012, la campagna di Zonta International “Zonta Says No to violence against women” mira ad aumentare la consapevolezza sulle violazioni dei diritti delle donne e contrastare tutte le forme di violenza di genere.

Ogni anno, durante i 16 giorni di attivismo delle Nazioni Unite contro la violenza di genere (25 novembre-10 dicembre) , i club Zonta intraprendono azioni per influenzare la realizzazione e l’attuazione di leggi , e per cambiare comportamenti discriminatori rispetto al genere, per porre fine alla violenza contro le donne.

Il colore della campagna Zonta Says No è l’arancione.

Quest’anno, il 25 novembre 2020 dalle 18.00 alle 19.30,  Zonta Club Milano Sant’Ambrogio si allea con Zonta Club Cremona e la Fondazione Libellula per offrire al pubblico un incontro socioculturale su piattaforma Zoom dal titolo: 

VIOLENZA DI GENERE: dall’abisso alla speranza

Nel corso dell’evento saranno  presentati:

  • Il video «Il Grande Abisso», che illustra le sensazioni dell’artista  Stefania Scarnati (ZC Milano Sant’Ambrogio) in tempo di COVID
  • I risultati dell’indaginedi Fondazione Libellula sulla  condizione della donna in tempo di Covid 19, a cura di Rosa Morelli
  • Una testimonianza di iniziative “virtuose” nel mondo dell’impresa contro ogni forma di violenza sulle donne a cura di Silvia Bolzoni (Zeta Service e socia ZC Cremona).

Registrazione all’evento entro venerdi 20 novembre entro le ore 12.00 al link: 

https://www.survio.com/survey/d/zontasayno25-11-2020

I partecipanti registrati riceveranno per email il link per assistere all’evento.